I benefici per la salute del caffè

È gennaio, un mese che non è particolarmente popolare nel migliore dei casi, figuriamoci quando segue il Natale (e il 2020) che molti di noi hanno avuto, ma spero che il 2021 possa solo migliorare. Mentre aspettiamo che la vita mostri segni di ritorno alla normalità, stiamo anche aspettando con impazienza che le giornate si allunghino e, si spera, anche qualche raggio di sole.

Allo stesso tempo, gennaio è il mese per iniziare quel nuovo calcio di salute. Che tu ti stia iscrivendo in palestra, provando le nuove scarpe da corsa che hai comprato per Natale o semplicemente promettendo a te stesso che non andrai mai più a mangiare o bere mai più, gennaio è il mese in cui tutti guardiamo attentamente la nostra salute . Ecco perché abbiamo voluto condividere con voi alcuni fatti meno noti sul caffè e sull'impatto che può avere sulla vostra salute.

Lo sapevate…

La caffeina è spesso associata a causare mal di testa e se sei incline a mal di testa e consumi molta caffeina, il passaggio al decaffeinato potrebbe probabilmente aiutarti. Ma lo sapevi che la caffeina può effettivamente aiutare anche il mal di testa?

La caffeina si trova in molti antidolorifici da banco perché funzionano più velocemente quando possono entrare nel tuo metabolismo più velocemente. È anche un antinfiammatorio che può aiutare a seconda del tipo di mal di testa, quindi la prossima volta che senti un mal di testa in arrivo, una tazza di caffè veloce potrebbe aiutare.

Quanto dura la caffeina nel tuo sistema? Questa è una di quelle domande di stringa, ma la caffeina ha un'emivita di circa 5 ore. La tazza media di caffè contiene circa 100 milligrammi di caffeina, quindi avrai ancora 50 mg nel sangue dopo cinque ore.

Per quelli di noi che non parlano scienza, la prossima domanda ovvia è quanto caffè possiamo bere ogni giorno? Il NHS dice circa tre o quattro tazze al giorno vanno benissimo (supponendo che tu non sia incline a determinate condizioni di salute o incinta) e bevitori regolari di caffè possono anche provare benefici per la salute positivi dalla loro abitudine.

Se sei preoccupato che il tuo caffè ti impedisca di dormire una notte riposante, probabilmente vuoi sapere quando dovresti smettere di bere caffè prima di andare a letto? Non dovresti consumare caffeina fino a sette ore prima di andare a dormire. Anche se scopri che puoi andare alla deriva senza problemi, se hai ancora caffeina nel tuo sistema, studi hanno dimostrato può contribuire a una minore qualità del sonno lasciandoti meno riposato al risveglio.

Come regola generale, tra le 10:00 e mezzogiorno è il momento perfetto per una scossa di caffeina. Questo è il momento in cui il tuo cervello potrebbe essere più grato per essere venuto a prendermi e ti accompagnerà a pranzo. Qui a TOPL HQ, molti di noi tendono a passare al decaffeinato dopo pranzo in modo da poter ancora gustare il nostro caffè senza perdere una buona notte di sonno.

Fonti:

https://www.webmd.com/migraines-headaches/triggers-caffeine

https://www.nhs.uk/news/food-and-diet/drinking-3-4-cups-coffee-day-may-have-some-health-benefits/

https://www.independent.co.uk/life-style/coffee-caffeine-sleep-what-time-stop-drinking-energy-science-a8733661.html