Riutilizzabile vs usa e getta: l'enigma della tazza di caffè

  • Il Regno Unito butta via 2,5 miliardi di tazze di caffè usa e getta ogni anno - meno dell'1% viene riciclato
  • Ci sono solo tre impianti di riciclaggio nel Regno Unito che possono trattare i riciclabili contaminati da bevande
  • Il Regno Unito è uno dei maggiori consumatori di caffè da asporto in Europa, con uno su cinque che visita un bar ogni giorno
  • Una tazza da caffè riutilizzabile può avere un impatto ambientale migliore di una tazza di carta in un solo mese

Da anni sentiamo parlare dell'impatto dannoso della plastica monouso. I supermercati non distribuiscono più borse per la spesa gratuite e la maggior parte degli acquirenti di solito si ricorda di portare la propria borsa, ma non stiamo ancora assistendo alla stessa tendenza quando si tratta di caffè.

Anche se non si può certo negare l'aumento dell'uso di tazze da caffè riutilizzabili, osserva qualsiasi negozio di caffè e vedrai più clienti uscire con una tazza usa e getta rispetto a una riutilizzabile. La maggior parte delle catene più grandi ha lavorato duramente per migliorare il proprio gioco di riciclaggio, offrono centri di riciclaggio e sconti ai clienti di tazze riutilizzabili, ma perché è così difficile? Quando si tratta di bicchieri per bevande calde usa e getta, è il rivestimento in polietilene che getta una chiave nelle opere di riciclaggio, questo rivestimento forse è ottimo per mantenere la tua bevanda all'interno del bicchiere di carta, ma non si ricicla facilmente.

È fantastico che in questi giorni, puoi lasciare la tua tazza di caffè monouso al bar e la ricicleranno. Tuttavia, per molti, l'attrazione principale del caffè da asporto è che puoi portarlo via. Quando lo hai finito sei in ufficio, in treno, a casa, ecc. E quel pratico punto di riciclaggio è molto più lontano di un bidone della discarica.

Non è solo la fine della sua vita a rendere la tazza di caffè usa e getta così dannosa per l'ambiente. Prima ancora che quella tazza di caffè monouso venga utilizzata, è un problema ecologico. La maggior parte dei bicchieri usa e getta sono realizzati con pasta di carta vergine piuttosto che con carta riciclata. Ciò significa che le risorse sono state spese per abbattere alberi, produrre carta e spedizioni globali solo per essere utilizzate su una singola tazza di caffè che il più delle volte, relegata in discarica.

Mentre le caffetterie fanno del loro meglio per incoraggiare tazze riutilizzabili e programmi di riciclaggio e un "prelievo latte" è in discussione dai ministri, è la mentalità dei consumatori che può avere il maggiore impatto su questa sfida. Proprio come siamo tutti così abituati a portare le nostre borse per tutta la vita al supermercato ora, dobbiamo adottare lo stesso atteggiamento quando si tratta del nostro bianco piatto mattutino.

La ricerca di RECYC-QUÉBEC ha esaminato l'impatto ambientale delle tazze da caffè e ha scoperto che la tazza da caffè riutilizzabile avrebbe un impatto ambientale migliore di un bicchiere di carta in soli 20 utilizzi. Ciò significa che una tazza di caffè riutilizzabile usata solo una volta al giorno invece di un bicchiere di carta avrebbe un impatto migliore sull'ambiente in un solo mese se usata una volta al giorno! Con alcune catene di caffè di alto livello che offrono sconti di 50 pence ogni volta che usi la tua tazza riutilizzabile; presto si sarà ripagato anche da questo momento!